Mercatini Antiquariato Lecce e provincia

Ti piace girare per i mercatini dell’antiquariato e dell’usato nel Salento? In questa pagina trovi la lista completa di tutti i mercatini di anticaglie, antiquariato e usato della provincia di Lecce. Gennaio Castromediano, frazione di Cavallino: ultima domenica del mese, mercatino dell’antiquariato e del modernariato; Copertino: mercatino dell’antiquariato, Piazza castello, prima domenica del mese; Gallipoli: Mercatino dell’antiquariato e dell’usato, seconda domenica del mese, Viale Bari; Nardò: mercatino dell’artigianato, dell’usato e dell’antiquariato, Via XX Settembre, prima domenica del mese; Lecce: via XX Settembre, Antiquariato E Modernariato,

Palude del Capitano

Fondale della Palude del Capitano

Senza ombra di dubbio uno dei posti più suggestivi del Salento, la cosiddetta Palude del Capitano situata nell’area del Parco Naturale Regionale di Porto Selvaggio ( a S. Isidoro di Nardò), regala ai visitatori uno scenario a dir poco incantevole. Al suo interno una vegetazione rigogliosa con diverse piante ormai rare oltre che testimonianze dell’uomo preistorico. Negli ultimi anni, in seguito a scavi archeologici, sono stati riportati alla luce i resti di una villa romana ed è stato ritrovato anche un antico unguentario colmo di

Spiagge Libere a Gallipoli

Grazie anche al suo splendido litorale libero, Gallipoli, la Perla dello Ionio, viene giustamente considerata uno dei posti balneari più belli e caratteristici del Salento. Tutta la costa è contraddistinta specialmente da spiagge di sabbia dorata e finissima, acque chiare e cristalline, dune, boschi, macchia mediterranea, in tratti di mare che ancora oggi sono spesso incontaminati. Fare il bagno o abbronzarsi lasciandosi carezzare dal sole nei caraibi dello Jonio, è un’esperienza sicuramente da provare. I visitatori che giungono nella città bellaper la prima volta restano ammaliati

Mercato Ittico di Gallipoli

Il mercato del pesce di Gallipoli è uno dei più suggestivi d’Italia, visitato quotidianamente, non solo d’estate, da numerosi turisti oltre che da gente della zona. Non solo pesce nella piazza ittica della città bella: spugne, conchiglie, stelle marine e coralli fanno da contorno alle numerose bancarelle che ogni giorno vendono ciò che i pescatori riescono a ricavare dallo splendido mare della perla dello Jonio. Ogni giorno, fin dalle prime luci dell’alba, numerosi banchetti prendono vita per accogliere gli avventori ( ristoratori, visitatori e turisti) che

La Montagna Spaccata

La Montagna Spaccata situata in località la Reggia, appartenente al Comune di Galatone, prende il suo nome dall’esito dei lavori di scavo, svolti nella scogliera, con lo scopo di ottenere una via di  al fine di ricavarne una via di comunicazione tra Santa Maria al Bagno e le località marittime di Lido Conchiglie. L’opera è stata eseguita a beneficio della strada che l’attraversa, creando un’appendice suggestiva sulla cui cima è presente un torrino d’avvistamento risalente alla seconda guerra mondiale. La postazione, raggiungibile a piedi, permette

Abbazia di San Mauro

L’abbazia di San Mauro si eleva su una punta rocciosa detta Serra dell’Alto Lido. Scende a picco sul mare e si erge tra la Montagna Spaccata e Lido Conchiglie, sulla litoranea che porta a Gallipoli da Santa Maria al Bagno. Storia La costruzione dell’abbazia non è stata ancora datata con certezza. La prima testimonianza della struttura trova riscontro in una pergamena in lingua greca, risalente al maggio del 1149, in cui si narra di una donazione alla comunità monastica che aveva preso dimora sulle alture

Salento: Dove Fare il Bagno Quando c’è Vento

Caratteristica delle calde estati salentine, il vento quasi sempre presente. Sappi però che se ami il mare calmo, non c’è condizione ventosa che possa distoglierti dall’andare in spiaggia. Questo perchè il Salento, affacciandosi tra due mari, lo Jonio e l’Adriatico, regala in ogni caso spiagge e scogliere dove la brezza non fa il minimo accenno. Se soffia lo scirocco (vento che proviene da sud) il mare è sicuramente calmo sulla costa adriatica. Dunque i luoghi da prediligere sono le aree marine che vanno da Lecce fino